Piantine

Anche se molti pensano che le batate si producano similmente alle patate, in realtà è all’opposto. A differenza delle patate che si producono vegetativamente dai tuberi, le batate si producono dai germogli.

Per la coltivazione del frutto servono le piantine (come nel caso dei pomodori, peperoni, etc.…).

Ordinate in anticipo tramite il nostro negozio online e potrete ottenere:
30% di sconto – per gli ordini e il pagamento entro il 31 Gennaio dell’anno in corso.
20% di sconto – per gli ordini e il pagamento entro il 15 Marzo dell’anno in corso.
10% di sconto – per gli ordini e il pagamento entro il 15 Aprile dell’anno in corso.

PREZZO DI LISTINO DELLE PIANTINE:
1,0900 €/ks   (10 – 30 piantine)
1.0600 €/ks   (31 – 100 piantine)
1.0100 €/ks   (101 – 300 piantine)
0.9800 €/ks   (301 – 500 piantine)
0.9600 €/ks   (501 – 1 000 piantine)
0.9100 €/ks   (1 001 – 3 000 piantine)
0.8600 €/ks   (3 001 – 10 000 sadeníc)
In caso fosse richiesta una quantità maggiore contattateci direttamente per l’accordo sul prezzo. Il listino prezzi non si applica alle piantine di polpa arancione (+ 0,10 EUR/pz).

La germinazione dei semi

Alla fine di febbraio e all’inizio di marzo le radici germoglieranno permettendo l’inizio della batata.

Durante la germinazione dovreste scaldare le radici dei semi per  2/4 settimane ad una temperatura tra i 24 ai 29 °C ed una umidità relativa del 90%. La ventilazione è necessaria durante la germinazione per garantire lo scambio tra ossigeno e anidride carbonica.

Dopo la germinazione le piantine dovranno essere posizionate nelle apposite cassette di allevamento per garantire la crescita degli alberelli. Le piantine saranno pronte per il trapianto all’inizio del maggio.

Le serre sono molto convenienti per la produzione precoce delle piantine dove potranno essere coltivate in 4/5 settimane se vi è presente il calore artificiale e se verranno usati i semi già germinati.