La cura durante la stagione di crescita

 

Le piante esigono l’irrigazione subito dopo il trapianto e ancora 7-10 giorni. Dopo, durante la coltivazione, è necessario irrigare molto attentamente, solo nel caso di siccità, perché tanta acqua nella radice riduce il raccolto. La radice della batata è sensibile ai erbicidi cosicché non viene raccomandato il loro uso. Se sia necessario, l’erbaccia può essere sradicata a mano prima di aver completamente chiusi le file. Eliminazione delle erbacce in una fase avanzata non viene raccomandato.

“Attenti con concimazione” – dicono gli esperti. La batata è molto simile ai pomodori, il più concimazione ottengono, più delle foglie producono, però diminuisce la massa delle radici.